A1 MASCHILE

A1 MASCHILE

Scatta il girone di ritorno. Sabato 19 gennaio alla "Bruno Bianchi" (ore 18.00) la Pallanuoto Trieste ospita il sorprendente Quinto. Daniele Bettini: "Per fare risultato niente pause e distrazioni"

I genovesi hanno già conquistato 7 vittorie e veleggiano in zona final-six. Attenzione soprattuto all'olandese Lindhout. L'allenatore: "Gara difficilissima. Proveremo a imporre il nostro gioco, sono fiducioso"

Scatta il girone di ritorno. Sabato 19 gennaio alla "Bruno Bianchi" (ore 18.00) la Pallanuoto Trieste ospita il sorprendente Quinto. Daniele Bettini: "Per fare risultato niente pause e distrazioni"

Il campionato è al giro di boa. Sabato 19 gennaio, nella prima giornata di ritorno della serie A1 maschile, alla “Bruno Bianchi” la Pallanuoto Trieste affronterà il sorprendente Quinto. Si gioca nel consueto orario delle 18.00.

Leggi tutto
A1 MASCHILE

Il coraggio non basta, alla "Bianchi" la Pallanuoto Trieste si arrende all'Ortigia Siracusa (13-14). Decisivo un gol di Espanol a 31'' dalla fine. L'allenatore Bettini: "Brutto approccio e grande rimonta. Ma nel finale sono mancate le energie"

I siciliani scappano subito sullo 0-4 e sul 2-6, i padroni di casa trascinati da Mezzarobba, Panerai e Gogov ribaltano la situazione, Poi l'amaro epilogo. Il d.s. Brazzatti: "Non si possono prendere quei gol da boa"

Il coraggio non basta, alla "Bianchi" la Pallanuoto Trieste si arrende all'Ortigia Siracusa (13-14). Decisivo un gol di Espanol a 31'' dalla fine. L'allenatore Bettini: "Brutto approccio e grande rimonta. Ma nel finale sono mancate le energie"

Un gol Espanol a 31’’ dalla fine consente all’Ortigia Siracusa di espugnare la “Bruno Bianchi” (13-14) nel match valido per l’ultima giornata di andata della serie A1 maschile. Un risultato senza dubbio ingeneroso per una Pallanuoto Trieste caparbia e coraggiosa, ma che ancora una volta ha pagato un brutto approccio al match. “Inizio di gara pessimo – spiega l’allenatore Daniele Bettini – solo dal secondo tempo ci siamo dati una scossa.

Leggi tutto
A1 MASCHILE

Ultimo turno di andata. Sabato 12 gennaio (ore 18.00) alla "Bianchi" la Pallanuoto Trieste sfida l'Ortigia Siracusa. Daniele Bettini: "Partita da giocare con grandissima concentrazione". Diretta streaming su Waterpolo Channel

. I siciliani dell'ex Stefano Piccardo hanno raggiunto la semifinale di Euro Cup. Attenzione ai vari Giacoppo, Espanol, Jelaca e Napolitano. L'allenatore alabardato: "Gara importante per la classifica, ci servirò tanto tifo"

Ultimo turno di andata. Sabato 12 gennaio (ore 18.00) alla "Bianchi" la Pallanuoto Trieste sfida l'Ortigia Siracusa. Daniele Bettini: "Partita da giocare con grandissima concentrazione". Diretta streaming su Waterpolo Channel

Gara importante, davanti al pubblico di casa. Sabato 12 gennaio, nell’ultima giornata di andata del campionato di serie A1 maschile, la Pallanuoto Trieste ospita alla “Bruno Bianchi” l’Ortigia Siracusa. Si gioca alle ore 18.00 davanti le telecamere di Waterpolo Channel.

Leggi tutto
A1 MASCHILE

A Mompiano vincono i vice-campioni d'Italia, l'An Brescia si impone sulla Pallanuoto Trieste (16-10) secondo pronostico. L'allenatore Bettini: "Prestazione nel complesso positiva. Ora pensiamo alle prossime gare"

Padroni di casa sempre avanti nel punteggio, gli alabardati comunque reggono il confronto. Poker per Drasko Gogov. Il d.s. Brazzatti: "Visto buone cose, non abbiamo sfigurato"

A Mompiano vincono i vice-campioni d'Italia, l'An Brescia si impone sulla Pallanuoto Trieste (16-10) secondo pronostico. L'allenatore Bettini: "Prestazione nel complesso positiva. Ora pensiamo alle prossime gare"

Pronostico rispettato a Mompiano. Nella dodicesima (penultima) giornata di andata del campionato di serie A1 maschile, l’An Brescia ha battuto la Pallanuoto Trieste per 16-10. Risultato già messo in preventivo, la squadra di Daniele Bettini ha disputato un buon match sul campo dei vice-campioni d’Italia. “Prestazione nel complesso positiva – spiega l’allenatore alabardato – a parte qualche evidente calo di concentrazione, però abbiamo fatto bene in superiorità. E ora iniziamo a pensare ai prossimi delicati impegni”.

Leggi tutto

Pagine