A1 MASCHILE

A1 MASCHILE

Sabato 15 dicembre alla "Nannini" (ore 18.00) la Pallanuoto Trieste sfida la Rn Florentia quinta in classifica, gara in diretta streaming su Waterpolo Channel. Daniele Bettini: "Per fare punti dovremo limitare gli errori individuali"

I toscani padroni di casa stanno vivendo un grande momento di forma. Attenzione ai vari Coppoli, Razzi, Astarita e Bini. L'allenatore alabardato: "Guai ad esporsi alle loro ripartenze. Servirà pazienza e sangue freddo"

Sabato 15 dicembre alla "Nannini" (ore 18.00) la Pallanuoto Trieste sfida la Rn Florentia quinta in classifica, gara in diretta streaming su Waterpolo Channel. Daniele Bettini: "Per fare punti dovremo limitare gli errori individuali"

Trasferta insidiosa, ma tanta voglia di risollevarsi. Sabato 15 dicembre, nella decima giornata del campionato di serie A1 maschile, la Pallanuoto Trieste sarà di scena alla “Goffredo Nannini” di Firenze per affrontare la temibile Rn Florentia. Si gioca alle ore 18.00.

Leggi tutto
A1 MASCHILE

La Pallanuoto Trieste si arrende alla Canottieri Napoli, i partenopei passano alla "Bruno Bianchi" (9-10). Ospiti sempre avanti, agli alabardati non riesce la rimonta. Daniele Bettini: "Ancora una volta non abbiamo avuto l'approccio giusto"

Non bastano le quattro reti di Michele Mezzarobba, per gli ospiti decisivo Tka'c con 5 gol personali. Andrea Brazzatti: "Gli altri giocano con il coltello tra i denti, noi no"

La Pallanuoto Trieste si arrende alla Canottieri Napoli, i partenopei passano alla "Bruno Bianchi" (9-10). Ospiti sempre avanti, agli alabardati non riesce la rimonta. Daniele Bettini: "Ancora una volta non abbiamo avuto l'approccio giusto"

Quarta sconfitta di fila per la Pallanuoto Trieste. Nella nona giornata del campionato di serie A1 maschile, alla “Bruno Bianchi” la squadra alabardata è stata superata dalla Canottieri Napoli per 9-10. Gara dai due volti: i partenopei partono meglio e toccano anche il +3, poi i padroni di casa rimontano ma non riescono mai ad agguantare il pareggio. “Abbiamo sprecato un’altra occasione per muovere la classifica – spiega l’allenatore della Pallanuoto Trieste Daniele Bettini – e adesso si fa dura.

Leggi tutto
A1 MASCHILE

Alla "Bruno Bianchi" arriva la Canottieri Napoli. Sabato 8 dicembre (ore 18.00) la Pallanuoto Trieste ospita la temibile compagine napoletana. Daniele Bettini: "Giocare con lo spirito giusto. E niente cali di concentrazione"

I giallorossi autentico "tabù" per gli alabardati, 8 vittorie in 8 scontri diretti. Attenzione a Campopiano, Vukicevic e Vassallo. L'allenatore: "Loro squadra quadrata, coesa e con un ottimo tecnico"

Alla "Bruno Bianchi" arriva la Canottieri Napoli. Sabato 8 dicembre (ore 18.00) la Pallanuoto Trieste ospita la temibile compagine napoletana. Daniele Bettini: "Giocare con lo spirito giusto. E niente cali di concentrazione"

Altro importante scontro diretto per una Pallanuoto Trieste desiderosa di riscatto. Sabato 8 dicembre, nella nona giornata del campionato di serie A1 maschile, la squadra alabardata ospita alla “Bruno Bianchi” la Canottieri Napoli. Inizio fissato alle ore 18.00.

Leggi tutto
A1 MASCHILE

Beffa al Foro Italico. La Pallanuoto Trieste si arrende di misura (11-10) alla Lazio, decide un gol di Colosimo 95'' dalla sirena. Daniele Bettini: "Buttato via la partita, nel finale ci è mancata lucidità""

Brutto inizio e i padroni di casa scappano sul +4.Gli alabardati rimontano e a inizio quarto periodo si ritrovano sul 7-9, poi l'amaro finale. Andrea Brazzatti: "Abbiamo regalato tre punti"

Beffa al Foro Italico. La Pallanuoto Trieste si arrende di misura (11-10) alla Lazio, decide un gol di Colosimo 95'' dalla sirena. Daniele Bettini: "Buttato via la partita, nel finale ci è mancata lucidità""

Sconfitta di misura per la Pallanuoto Trieste nell’ottava giornata del campionato di serie A1 maschile. Nella piscina del Foro Italico di Roma la squadra alabardata è stata battuta dalla Lazio per 11-10. “Abbiamo letteralmente buttato via la partita – esclama a fine gara l’allenatore Daniele Bettini – inizio brutto, poi siamo rientrati nel punteggio e ad un certo punto stavamo giocando bene, con ritmo. Ma abbiamo sprecato troppo, nel finale siamo stati poco lucidi e loro ne hanno approfittato”.

Leggi tutto

Pagine