Attività giovanile

Attività giovanile

Orchette in collegiale con le rispettive nazionali giovanili, chiamata anche la 2004 Martina Benati

Convocate sei atlete della Pallanuoto Trieste, oltre alla "new entry" anche Marussi (2004), Cergol (2001), Gant (2002), Klatowski (2003), Gregorutti (2003) e Bettini (2003)

Orchette in collegiale con le rispettive nazionali giovanili, chiamata anche la 2004 Martina Benati

Le atlete della Pallanuoto Trieste tornano in nazionale giovanile. Con una novità. Iniziamo dal raduno collegiale dedicato alle atlete nate nel 2004 e anni seguenti, che si svolgerà a Firenze dal 9 al 12 febbraio. Il tecnico Giacomo Grassi, assistito da due grandi ex del Setterosa come Aleksandra Cotti e Elena Gigli, ha convocato Grace Marussi (che con l’Italia ha giocato l’Europeo Under 15 la scorsa estate) e la “new entry” Martina Benati, centroboa classe 2004 molto forte dal punto di vista fisico.

Leggi tutto
Attività giovanile

L'U17A cade sul difficile campo della Rn Florentia. U15: quattro atleti al raduno del nord-est

I ragazzi di Ugo Marinelli battuti 14-9 dalla forte compagine toscana. Allenamento a Brescia per Cattarini, Liprandi, Cotugno e Dakic

L'U17A cade sul difficile campo della Rn Florentia. U15: quattro atleti al raduno del nord-est

Prima sconfitta stagionale per la Pallanuoto Trieste nel campionato nazionale Under 17 A. Nel quinto turno del girone 2 la squadra alabardata è stata battuta in trasferta dalla competitiva Rn Florentia per 14-9. Decisivo sulle sorti del match il secondo periodo, quando i toscani hanno allungato sul +5, un gap che i ragazzi di Ugo Marinelli non sono più riusciti a recuperare. In classifica adesso la Pallanuoto Trieste è terza con 10 punti, dietro alla capolista An Brescia (15) e Florentia (12).

Leggi tutto
Attività giovanile

Under 13: "derby" alabardato in Piscina di San Giovanni, vittoria per la squadra maschile

Bella sfida in famiglia per la Pallanuoto Trieste tra i ragazzi di Vitiello e Ferreccio e le orchette di Piccoli

  • Under 13: "derby" alabardato in Piscina di San Giovanni, vittoria per la squadra maschile
  • Under 13: "derby" alabardato in Piscina di San Giovanni, vittoria per la squadra maschile
  • Under 13: "derby" alabardato in Piscina di San Giovanni, vittoria per la squadra maschile
  • Under 13: "derby" alabardato in Piscina di San Giovanni, vittoria per la squadra maschile
  • Under 13: "derby" alabardato in Piscina di San Giovanni, vittoria per la squadra maschile
  • Under 13: "derby" alabardato in Piscina di San Giovanni, vittoria per la squadra maschile
  • Under 13: "derby" alabardato in Piscina di San Giovanni, vittoria per la squadra maschile
  • Under 13: "derby" alabardato in Piscina di San Giovanni, vittoria per la squadra maschile
  • Under 13: "derby" alabardato in Piscina di San Giovanni, vittoria per la squadra maschile
  • Under 13: "derby" alabardato in Piscina di San Giovanni, vittoria per la squadra maschile
  • Under 13: "derby" alabardato in Piscina di San Giovanni, vittoria per la squadra maschile
  • Under 13: "derby" alabardato in Piscina di San Giovanni, vittoria per la squadra maschile
  • Under 13: "derby" alabardato in Piscina di San Giovanni, vittoria per la squadra maschile

La Piscina di San Giovanni ha ospitato il “derby” tra le formazioni maschili e femminili della Pallanuoto Trieste nel pre-campionato del Triveneto della categoria Under 13. Il successo è andato agli atleti guidati da Luca Vitiello e Filippo Ferreccio con il punteggio di 21-4, le orchette di Andrea Piccoli hanno comunque ben figurato, lottando su ogni pallone con tanta grinta.

Leggi tutto
Attività giovanile

Vittoria esterna per l'U15 nel campionato Triveneto, concentramento a Verona per gli U11

I ragazzi di Beppe Bergamasco hanno battuto la Rn Verona per 11-15. Buoni riscontri anche per i più piccoli, alcuni alla loro prima partita ufficiale

Vittoria esterna per l'U15 nel campionato Triveneto, concentramento a Verona per gli U11

Nella prima giornata del campionato Under 15 del Triveneto (girone A), la Pallanuoto Trieste ha superato in trasferta la Rn Verona per 11-15. Gara controllata piuttosto agevolmente dai ragazzi di Beppe Bergamasco, che scappano sull’1-6 alla fine del primo periodo (grazie alle reti di Pavic, Dakic, Liprandi, Francesco Cavavola e Cotugno) e poi amministrano il largo vantaggio. Tutti sono stati impiegati in acqua per molti minuti.

Leggi tutto

Pagine