Eventi

Che spettacolo "Buon Natale Trieste": in finale vince la Pallacanestro, nella staffetta primo il Rugby

Quasi un centinaio di atleti in vasca alla "Bianchi". I cestiti hanno battuto la Pallamano-Pallavolo con un gol a 2'' dalla fine. Un successo la raccolta fondi per l'Associazione Astad

Una magnifica serata di sport e divertimento. La vasca tuffi della piscina “Bruno Bianchi” ha ospitato “Buon Natale Trieste”, manifestazione sportiva a scopo benefico, organizzata dall’ente di promozione sportiva Asi, con la collaborazione della Pallanuoto Trieste e della Fin Plus Trieste, con il patrocinio del Comune di Trieste, che ha coinvolto quasi un centinaio di atleti di tutte le principali società sportive cittadine: Pallacanestro Trieste, Triestina Calcio, Futurosa, Pallamano Trieste, Venjulia Rugby, New Virtus Volley e Pallanuoto Trieste.
In acqua è stata battaglia tra quattro squadre divise per disciplina, capitanate dai ragazzi della Pallanuoto Trieste di serie A1 maschile e rafforzate dalle orchette della serie A1 femminile, che però avevano divieto assoluto di tirare in porta. A difesa dei pali atlete e staff della Pallanuoto Trieste.
La finale per il primo posto - combattutissima - è stata vinta dalla Pallacanestro sulla Pallamano-Pallavolo per 8-7, grazie ad un gol arrivato a 2’’ dalla fine siglato dalla cestita del Futurosa Cecilia Altin. In precedenza la Pallacanestro aveva vinto la prima semifinale 6-2 sul Rugby (quaterna dell’ala della Pallacanestro Trieste Luca Campogrande), nella seconda semifinale la Pallamano-Pallavolo (trascinata da una doppietta del portacolori della Pallamano Trieste Marco Visintin) aveva regolato il Calcio per 5-2. Nella finale per il terzo posto festa per il Rugby, che si è imposto 5-2 sul Calcio. Poi la finalissima, vinta per l’appunto dai cestisti, e in appendice una bellissima staffetta, alla quale hanno partecipato otto componenti per disciplina sportiva e che ha visto toccare il bordo per primo il Rugby, secondo posto a parimerito Pallavolo-Pallamano e Calcio, quarto posto per la Pallacanestro. Miglior portiere del torneo la nuotatrice della Pallanuoto Trieste Alessia Capitanio. Infine, premiazioni e brindisi finale per tutti, partecipanti e organizzatori. Ottimo riscontro anche per la raccolta fondi destinata in beneficenza all’Associazione Astad, legata alla distribuzione della t-shirt dell’evento. L’appuntamento, ovviamente, è già fissato per il 2023!

Potrebbe interessarti anche
Trieste vuole ripartire, alla "Bianchi" sfida alla Distretti Ecologici Roma
Orchette sul campo del Rapallo, confronto diretto per il quarto posto