Attività giovanile

Collegiale per i prospetti U15 del Triveneto sotto gli occhi di Campagna

Mattinata intensa di lavoro alla "Bruno Bianchi" organizzata da Daniele Bettini. Il c.t.: "La mia presenza deve essere da stimolo"

Giovani atleti al lavoro alla “Bruno Bianchi” sotto gli occhi del c.t. del Settebello Sandro Campagna. Daniele Bettini, nel ruolo di selezionatore nazionale giovanile del Triveneto, ha infatti organizzato un raduno collegiale dedicato ai più interessanti prospetti Under 15 (nati nel 2008 e anni seguenti) di Friuli, Veneto e Trentino Alto Adige. È stata una intensa mattinata di allenamento, al quale hanno collaborato anche i tecnici alabardati Ugo Marinelli e Alberto Petrucci.
“Sono qui per monitorare la situazione dopo due anni difficili - spiega Sandro Campagna - la mia presenza deve essere da stimolo alle società e ai ragazzi. Dobbiamo ripartire e rilanciare le categorie dei più piccoli, a gennaio tornerà ad essere disputato il Trofeo delle Regioni, c’è bisogno di giocare per migliorare e crescere come giocatori”.

Potrebbe interessarti anche
Trieste vuole ripartire, alla "Bianchi" sfida alla Distretti Ecologici Roma
Orchette sul campo del Rapallo, confronto diretto per il quarto posto