A1 MASCHILE

Coppa Italia, Trieste all'esordio impatta con il Savona (12-12)

I liguri trovano il pareggio a 2'' dalla fine. Alle 17.00 il confronto con la Waterpolo Milano

Termina sul 12-12 la sfida tra Rn Savona e Pallanuoto Trieste, valida come seconda gara del girone C della Coppa Italia di serie A1 maschile in corso di svolgimento alla “Bruno Bianchi”. Per la squadra sponsorizzata Samer & Co. Shipping si è trattato dell’esordio in partita ufficiale nella stagione 2021/2022, una “prima” più che positiva ma che lascia un pizzico di rammarico. I liguri infatti hanno trovato la rete del pari soltanto a 2’’ dalla fine grazie a Fondelli. Il Savona mette così in cassaforte la qualificazione alla final-eight, mentre nella gara delle 17.00 con la Waterpolo Milano (ieri battuta 23-7 dai biancorossi) alla Pallanuoto Trieste basterà anche un pareggio per passare il turno.
La cronaca. Il Savona (in calottina bianca) parte subito forte, scappa sul 2-0 e poi sul 4-2 di inizio secondo periodo. Gli alabardati reagiscono e con le reti di Bini, Buljubasic e Mladossich ribaltano la situazione sul 4-5. Una doppietta di Fondelli e il gol di Bego in controfuga solitaria fissano il risultato sul 6-6 al cambio di campo. Nel terzo periodo Trieste si esprime con maggiore disinvoltura. Mezzarobba (alla fine miglior marcatore del match con 5 realizzazioni personali), una magia di Inaba da posizione cinque e un paio di ottimi interventi di Oliva tra i pali permettono alla squadra di Bettini di scappare sul +2 (8-10) al termine del terzo periodo. Nella quarta frazione si fa sentire la stanchezza, Trieste comunque mantiene il controllo della situazione fino a 57’’ dalla fine, quando una gran conclusione di Mezzarobba dalla distanza vale il 10-12. Negli ultimi 36’’ però il Savona trova due reti, con Molina e poi - come detto - con Fondelli per il definitivo 12-12.

RN SAVONA - PALLANUOTO TRIESTE 12-12 (3-2; 3-4; 2-4; 4-2)
RN SAVONA:
Massaro, Rocchi, Patchaliev 1, Vuskovic 2, Molina 1, Rizzo 2, Caldieri, Bruni, Campopiano 1, Fondelli 4, Iocchi Gratta 1, Maricone, Da Rold. All. Angelini
PALLANUOTO TRIESTE: Oliva, Podgornik, Petronio, Buljubasic 1, Vrlic, Jankovic, Bego 1, Mezzarobba 5, Razzi, Inaba 2, Bini 1, Mladossich 2, Seppi. All. Bettini
Arbitri: Ferrari e Pinato
NOTE: usciti per limite di falli Podgornik (T) nel secondo periodo, Rocchi (S) e Buljubasic (T) nel quarto periodo; superiorità numeriche Rn Savona 3/13 + 2 rigori, Pallanuoto Trieste 5/10 + 2 rigori

Potrebbe interessarti anche
Prenotazioni aperte per assistere alla partita tra Pallanuoto Trieste e An Brescia
Orchette scatenate alla "Bianchi", Trieste supera il Como Nuoto (16-13)