LA SOCIETÀ

Finalmente piscina! Riaperta la "Bruno Bianchi", ritornano ad allenarsi le due squadre di A1 e nuoto Assoluti

Il d.s. Andrea Brazzatti: "Un grazie al Centro Federale che ci ha permesso di riassaggiare l'acqua". Per adesso spazio solo per gli atleti di "interesse nazionale"

  • Finalmente piscina! Riaperta la "Bruno Bianchi", ritornano ad allenarsi le due squadre di A1 e nuoto Assoluti
  • Finalmente piscina! Riaperta la "Bruno Bianchi", ritornano ad allenarsi le due squadre di A1 e nuoto Assoluti
  • Finalmente piscina! Riaperta la "Bruno Bianchi", ritornano ad allenarsi le due squadre di A1 e nuoto Assoluti

Finalmente! Dopo la lunga e forzata pausa, gli atleti della Pallanuoto Trieste sono tornati in acqua. Una ripartenza attesa per più di due mesi e che ha coinvolto i ragazzi della serie A1 maschile, le orchette della serie A1 femminile e alcuni nuotatori della categoria Assoluti. Le prime bracciate degli alabardati da inizio marzo a questa parte sono state ospitate dalla vasca tuffi del Centro Federale “Bruno Bianchi”. “Per prima cosa - spiega il d.s. Andrea Brazzatti - voglio ringraziare lo staff della piscina, in particolare il direttore Franco Del Campo, che ha riaperto l’impianto e ci ha permesso di tornare in acqua. Siamo felici e per certi versi emozionati, è un giorno importante, ora pensiamo ad allenarci”. Le prime ad assaggiare l’acqua clorata sono state le orchette guidate dall’allenatrice Ilaria Colautti, assieme ai nuotatori guidati da Frida Cottic. Poi è arrivato anche il gruppo della serie A1 maschile con il tecnico Daniele Bettini. Per adesso niente palloni e tiri in porta, in questa prima fase gli allenamenti verteranno principalmente sul nuoto. La “Bruno Bianchi” al momento ospita soltanto gli atleti di “interesse nazionale”, la speranza è che tra qualche settimana (magari a inizio giugno) si possa iniziare ad utilizzare la vasca esterna e coinvolgere anche le squadre del settore giovanile. “L’iter verso la riapertura è stato faticoso e non privo di difficoltà - racconta il direttore del Centro Federale Franco Del Campo - ma siamo riusciti, come quasi nessuno in Italia, a far tornare in piscina un bel numero di atleti”.

Potrebbe interessarti anche
Nemanja Vico confermato alla Pallanuoto Trieste. "Qui sto bene, piazza ideale dove giocare"
Il difensore Rocchi in uscita dalla Pallanuoto Trieste: "Qui mi sono trovato benissimo"