Il Plebiscito Padova passa alla "Bianchi". Sconfitta indolore per le "orchette" della Pallanuoto Trieste

Venete prime in classifica, la squadra di Ilaria Colautti era comunque già qualificata ai play-off promozione

Si chiude con una sconfitta (indolore) il campionato di serie B femminile per la Pallanuoto Trieste. Le “orchette” comunque sono già qualificate ai play-off promozione per la A2 e il 5-7 incassato alla “Bruno Bianchi” dal Plebiscito Padova cambia solo la classifica del campionato Triveneto. Le patavine si prendono così il primo posto, davanti proprio alle alabardate, ma il torneo di Francesca Rattelli e compagne resta ampiamente positivo, considerato soprattutto la giovanissima età di un gruppo che per il secondo anno di fila proverà a dare l’assalto alla serie A2. Gara equilibrata, il primo periodo si chiude con le ospiti avanti per 1-2, la Pallanuoto Trieste resta in scia grazie alle reti di Ratelli (tripletta), poi nel terzo periodo vanno a segno anche il centroboa Ingannamorte e Jankovic per il 5-5. Il finale però sorride al Plebiscito, che chiude i conti con un parziale di 0-2 nell’ultimo periodo. “Abbiamo disputato una buona gara in fase difensiva, ma in attacco è mancata la giusta dose di cattiveria” spiega a fine match l’allenatrice Ilaria Colautti. E adesso le “orchette” si concentrano sulla semifinale nazionale Under 17 femminile.

 

PALLANUOTO TRIESTE – PLEBISCITO PADOVA 5-7 (1-2; 1-1; 3-2; 0-2)

PALLANUOTO TRIESTE: S. Ingannamorte, Zadeu, Favero, Balestra, Tommasi, B. Cergol., E. Ingannamorte 1, Guadagnin, Rattelli 3, Jankovic 1, Russignan, Klatowski. All. I. Colautti

Potrebbe interessarti anche
Coppa Italia a Padova, per le orchette primo impegno della nuova stagione
Terza gara di Coppa Italia, Trieste battuta anche dal Telimar (3-8)