A2 Femminile

Italia-Olanda di Europa Cup alla "Bruno Bianchi". Si gioca martedì 15 gennaio alle ore 20.00. Tra le convocate anche Lucrezia Cergol

L'attaccante classe 2001 della Pallanuoto Trieste chiamata dal c.t. Fabio Conti nelle 15: "Contentissima già così. Ma giocare davanti al pubblico di casa sarebbe incredibilmente emozionante"

Il Setterosa torna a giocare a Trieste. Martedì 15 gennaio infatti la “Bruno Bianchi” farà da cornice all’incontro valido per il girone preliminare di Europa Cup tra l’Italia argento olimpico e la temibile Olanda campione continentale in carica. Si gioca alle ore 20.00 e la partita sarà trasmessa in diretta su RaiSport HD (canale 57 e 58 del digitale terrestre) con telecronaca di Dario Di Gennaro e Francesco Postiglione. Sono 15 le atlete convocate dal c.t. Fabio Conti, tra loro c’è anche l’attaccante classe 2001 della Pallanuoto Trieste Lucrezia Cergol, che proprio nella gara di Eindhoven dello scorso novembre esordì in nazionale maggiore. “Sono contentissima di essere stata convocata per questa partita – racconta la giovane atleta alabardata – ovviamente poter giocare a Trieste, davanti al pubblico della mia città, sarebbe incredibilmente emozionante. Intanto va bene così, e anche se non dovessi essere nelle 13 mi sento ormai parte integrante di questo gruppo. Ora però pensiamo alla partita di Bologna, prima delle nazionale c’è l’esordio nel campionato di A2 femminile”. Il c.t. deciderà la formazione da schierare nella riunione tecnica che precederà il match della “Bianchi”.
In questa prima fase di Europa Cup l’Italia ha conquistato 3 vittorie: 9-7 con l’Olanda, 13-12 con l’Ungheria e 7-6 con la Francia. E adesso c’è tanta attesa per la partita di Trieste. Infine, la designazione arbitrale: la gara sarà diretta dallo spagnolo Jamaundreu e dal russo Voevodin.

Le convocate per Trieste: Elisa Queirolo (Plebiscito Padova), Rosaria Aiello (Orizzonte Catania), Arianna Garibotti (Orizzonte Catania), Roberta Bianconi (Orizzonte Catania), Valeria Palmieri (Orizzonte Catania), Giulia Gorlero (Orizzonte Catania), Lucrezia Cergol (Pallanuoto Trieste), Giulia Emmolo (Rapallo), Federica Lavi (Rapallo), Giulia Viacava (Rapallo), Silvia Avegno (Rapallo), Chiara Tabani (Sis Roma), Domitilla Picozzi (Sis Roma), Izabella Chiappini (Sis Roma).

Potrebbe interessarti anche
Le orchette giocano in casa. Domenica 20 gennaio alla "Bianchi" (ore 16.30) la Pallanuoto Trieste affronta il Locatelli
Scatta il girone di ritorno. Sabato 19 gennaio alla "Bruno Bianchi" (ore 18.00) la Pallanuoto Trieste ospita il sorprendente Quinto. Daniele Bettini: "Per fare risultato niente pause e distrazioni"