La Pallanuoto Trieste passa anche a Genova, la capolista supera in trasferta la Locatelli (3-8)

Le orchette controllano sempre la situazione, tripletta di Klatowski e doppietta di Elisa Ingannamorte. L'allenatrice Colautti: "Non brillantissime, ma era importante conquistare i tre punti"

La Pallanuoto Trieste torna dalla trasferta di Genova con altri tre punti. Nella seconda giornata di ritorno del campionato di serie A2 femminile, le orchette hanno battuto la Locatelli per 3-8. La capolista conserva così il primato in classifica, con 3 punti di vantaggio sul Bologna, 4 sul Sori Pool Beach e 7 sul Como (tutte vincenti in questo turno). “Non è stata una prestazione brillantissima - spiega l’allenatrice Ilaria Colautti subito dopo il termine del match - ma era importante conquistare il bottino pieno e l’abbiamo fatto senza particolari affanni. C’è stato qualche errore di troppo, dobbiamo ancora migliorare l’approccio alle partite perché soprattutto in trasferta troveremo squadre che ci potranno mettere in difficoltà”.
Ritmi sostenuti in avvio e due reti nei primi 45’’ di gioco. Segnano Elisa Ingannamorte e Tedesco per l’1-1 iniziale, poi le orchette abbozzano un allungo con Cergol e Klatowski: 1-3 a fine primo periodo con tutti e quattro gol dalla posizione di centroboa. Le liguri provano comunque a restare agganciate al match, la seconda frazione si apre con la rete di Cabona in superiorità (2-3), Russignan risponde dopo una manciata di secondi per il 2-4 (con l’uomo in più). Poi a 9’’ dalla sirena di metà gara Elisa Ingannamorte scappa in controfuga e mette in porta il 2-5.
Le orchette sono molto ordinate in fase difensiva e concedono poco o nulla alle padrone di casa anche nella terza frazione. Klatowski realizza il 2-6, a 4’’ dalla fine del tempo arriva anche il 2-7 firmato capitan Rattelli in superiorità. L’ultimo tempo inizia con la Pallanuoto Trieste sul tranquillizzante vantaggio di 5 reti. Negli ultimi 8’ la compagine alabardata amministra la situazione, Klatowski cala il tris personale per il 2-8 e Ciccione in controfuga sigla il definitivo 3-8.
Il campionato osserverà una settimana di sosta, la Pallanuoto Trieste tornerà in campo domenica 7 aprile per affrontare il Varese Olona in trasferta.

LOCATELLI - PALLANUOTO TRIESTE 3-8 (1-3; 1-2; 0-2; 1-1)
LOCATELLI:
Nucifora, Figari, Donato, Tedesco 1, Ravenna, Bissocoli, Medicina, Polidori, De Carli, Cabona 1, Ciccione 1, Isetta, Bianco. All. Carbone
PALLANUOTO TRIESTE: S. Ingannamorte, Zadeu, Favero, Gant, Marussi, Cergol 1, Klatowski 3, E. Ingannamorte 2, Guadagnin, Rattelli 1, Jankovic, Russignan 1, Krasti. All. I. Colautti
Arbitro: Pinato

Potrebbe interessarti anche
Orchette troppo imprecise, alla "Vassalo" il Bogliasco supera la Pallanuoto Trieste (7-5)
Scontro diretto, sabato 19 ottobre (ore 15.00) la Pallanuoto Trieste affronterà in trasferta il Bogliasco