Le orchette reggono il confronto, alla Babel la Sis Roma si impone per 17-9

Buona prestazione al cospetto di una delle compagini più forti del torneo. Paolo Zizza: "Partita fisica, bene per tre tempi"

Nella prima giornata del campionato di serie A1 femminile, una coraggiosa Pallanuoto Trieste cade sul campo della Sis Roma per 17-9. Buona la prestazione della compagine sponsorizzata Samer & Co. Shipping, che regge il confronto con una delle squadre più forti del torneo. “Partita molto fisica - sottolinea l’allenatore Paolo Zizza - tre tempi sono stati positivi. Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile per noi, soprattutto per l’esperienza della Sis che lotta da anni per il titolo”. Le orchette hanno potuto contare anche sul costante incitamento da parte del gruppo dei supporter triestini giunti alla piscina Babel.
La cronaca. Le ragazze di casa vanno in vantaggio dopo 25’’ con Cocchiere (1-0), Vukovic impatta subito sull’1-1. La gara rimane in costante equilibrio grazie alle reti di De March, capitan Cergol e Klatowski, fino al 6-4 di fine primo periodo. Nella seconda frazione le romane rientrano in acqua con maggiore determinazione. Andrews spiazza Sparano (7-4) e lancia così la fuga della Sis che sigla un parziale di 3-0. A metà partita è 9-4 per le capitoline. Nel terzo periodo Klatowski e Riccioli cercano di tenere in scia Trieste (10-5), le giallorosse però allungano costantemente nel punteggio fino al definitivo 17-9, trascinate dalle vena offensiva di Giustini e Picozzi. Le reti di De March, Vukovic e Klatowski rendono comunque meno pesante il passivo.
Ora la pausa per la nazionali, le orchette saranno impegnate sabato 12 novembre alla “Bruno Bianchi” con il Rapallo.

SIS ROMA - PALLANUOTO TRIESTE 17-9 (6-4; 3-0; 4-2; 4-3)
SIS ROMA:
Eichelberger, Misiti, Galardi 2, Carosi 2, Giustini 2, Ranalli, Picozzi 4, Tabani 2, Nardini 2, Di Claudio, Cocchiere 1, Andrews 2, Galbani. All. Capanna
PALLANUOTO TRIESTE: Sparano, Vomastkova, De March 2, Sblattero, Marussi, Cergol 1, Klatowski 3, Colletta, G. Zizza, Vukovic 2, Riccioli 1, Santapaola, Ingannamorte. All. P. Zizza
Arbitri: Giacchini e Ferrari
NOTE: uscite per limite di falli Colletta (T) e Vukovic (T) nel quarto periodo; superiorità numeriche Sis Roma 5/8+1rigore, Pallanuoto Trieste 2/5+1 rigore

Potrebbe interessarti anche
Trieste vuole ripartire, alla "Bianchi" sfida alla Distretti Ecologici Roma
Orchette sul campo del Rapallo, confronto diretto per il quarto posto