Nuoto Assoluti

Nuoto in acque libere: esordio agli Italiani Assoluti per Davide Galimberti, mercoledì 5 giugno (ore 10.45) la 5 km

Si gareggia a Piombino (Livorno), l'atleta della Pallanuoto Trieste potrebbe cimentarsi anche nella 2,5 km. "Saranno sensazioni nuove, sono qui per provare a fare esperienza"

Esperienza tutta nuova per Davide Galimberti. Il forte nuotatore classe 1996 della Pallanuoto Trieste (specialista in particolare dei 1500 stile) prenderà parte agli Italiani Assoluti di nuoto in acque libere, in corso di svolgimento proprio in questi giorni a Piombino (provincia di Livorno). Il campo di gara è davvero suggestivo, ovvero il tratto di mare sottostante la piazza del Comune della cittadina toscana, con vista sull’Isola d’Elba. Galimberti sarà impegnato mercoledì 5 giugno nella 5 km, con partenza prevista alle 10.45. Mentre giovedì 6 giugno dovrebbe anche gareggiare nella 2,5 km (inizio ore 14.00). “Intanto pensiamo ad una gara alla volta - racconta Davide, che ha già raggiunto la Toscana - è la prima volta che mi cimento con le gare di fondo in mare, saranno sensazioni diverse e da scoprire. Vediamo come va la 5 km, poi per giovedì valuteremo”. L’atleta triestino, quindi, è pronto per un esordio in una specialità piuttosto particolare. “L’idea è nata questo inverno, durante l’allenamento collegiale che abbiamo fatto con la Canottieri Napoli. Non mi sono posto un obiettivo particolare, è una gara dove entrano in gioco tante variabili. L’acqua ha 18 gradi, quindi molti di meno rispetto alla piscina, e potremmo incontrare anche correnti più fredde. Sono qui soprattutto per provare e incamerare utile esperienza per il futuro”.

Potrebbe interessarti anche
Finale play-off promozione, sarà Pallanuoto Trieste contro Acquachiara. Gara-1 alla "Bianchi" domenica 23 giugno alle 15.00
Settore giovanile: l'U13 della Pallanuoto Trieste vince il campionato del Triveneto, in finale battuto il Plebiscito (14-6)