Orchette di scena a Busto Arsizio, scontro diretto con il Como Nuoto

Inizio ore 19.00, diretta streaming su Facebook. Paolo Zizza: "Gli episodi potranno risultare decisivi"

Di nuovo in acqua. Sabato 19 novembre, nella quarta giornata di andata del campionato di serie A1 femminile, la Pallanuoto Trieste sarà di scena nella piscina Manara, a Busto Arsizio, per affrontare il Como Nuoto. Si gioca alle ore 19.00 con diretta streaming sulla pagina Facebook della società lariana.

Qui Pallanuoto Trieste
La (preventivabile) sconfitta con l’Orizzonte Catania è alle spalle. Il gruppo sponsorizzato Samer & Co. Shipping ha recuperato un po’ di energie e poi si è concentrato sugli aspetti tattici di una sfida con una diretta rivale. “Dopo la gara di mercoledì era importante riposare - spiega l’allenatore Paolo Zizza - è un periodo intenso e scendere in vasca ogni tre giorni richiede un notevole dispendio fisico. Poi abbiamo analizzato il Como. Ci attende un confronto duro, insidioso, affronteremo una squadra che sa sfruttare bene il fattore campo”. Nella mattinata di venerdì le orchette sosteranno l’allenamento di rifinitura nella piscina di casa di San Giovanni, poi partenza in direzione Lombardia. Ancora Zizza: “Che tipo di gara dovremo giocare? Molto accorta. Con l’Orizzonte abbiamo sofferto il pressing e abbiamo iniziato a commettere diversi errori di misura nei passaggi. Su questo dobbiamo migliorare e imparare a gestire il pallone con maggiore tranquillità. Si preannuncia equilibrio e gli episodi potranno risultare decisivi”. Per quanto riguarda la formazione, due i probabili cambi rispetto a quella che ha affrontato le campionesse d’Italia: rientrano nelle tredici il difensore Elisa Sblattero e il portiere Sara Ingannamorte.

L’avversario: Como Nuoto
Le rane rosa si sono ripresentate ai blocchi di partenza della stagione 2022/2023 con un paio di novità di rilievo. L’ingaggio dell’allenatore Andrea Pisano, che ha preso il posto di Stefano Pozzi, e l’innesto dell’attaccante mancina nativa di La Valletta Elena Borg, ex Css Verona. Il Como Nuoto è compagine di buon livello, che può contare sulla fisicità della centroboa Maria Romanò ai due metri, della pericolosità al tiro di Gaia Lanzoni e dell’ex Sis Roma Alessia Iannarelli (anche lei mancina) e sulle invenzioni di Alice Giraldo e Bianca Romanò. In campionato le lombarde sono state sconfitte in trasferta da Plebiscito Padova e Sis Roma, ma nella piscina di casa hanno messo sotto per 7-6 la Rn Bologna. Un precedente in stagione tra Como Nuoto e Pallanuoto Trieste, quello del girone di Coppa Italia dello scorso 15 ottobre 2022 quando le orchette si imposero per 14-10.

Gli arbitri
La sfida tra Como Nuoto e Pallanuoto Trieste sarà diretta da Alessandro Cavallini e Massimilano Sponza.

Potrebbe interessarti anche
Trieste vuole ripartire, alla "Bianchi" sfida alla Distretti Ecologici Roma
Orchette sul campo del Rapallo, confronto diretto per il quarto posto