Orchette in trasferta a Roma, sfida in salita con la corazzata Sis

Inizio fissato alle ore 19.00, diretta streaming su Ms Channel. Paolo Zizza: "Migliorare rispetto alla Coppa Italia, evitare errori banali"

Sabato 22 ottobre, nella prima giornata del campionato di serie A1 femminile, la Pallanuoto Trieste sarà impegnata sul campo della Sis Roma. Inizio fissato alle ore 19.00, si gioca nella piscina del Centro Sportivo Babel. Diretta streaming su Ms Channel, canale Sky 814.  

Qui Pallanuoto Trieste
Dopo la Coppa Italia, le orchette ritrovano la corazzata giallorossa. La trasferta capitolina si preannuncia molto complicata per il gruppo sponsorizzato Samer & Co. Shipping, che se la vedrà con una squadra che può essere annoverata tra le favorite allo scudetto assieme a Orizzonte Catania e Plebiscito Padova. Le ragazze alabardate hanno smaltito la fatica dopo gli impegni di Firenze e sono pronte il confronto con una compagine alla quale non si può concedere spazio. “Sarà dura, ne siamo consapevoli - analizza l’allenatore Paolo Zizza - la Sis è una big, gioca in casa e ha tante atlete di livello internazionale. Le abbiamo affrontate non più tardi di qualche giorno fa, l’obiettivo è quello di fare meglio. Di sicuro dovremo evitare di commettere errori banali”. Dal punto di vista fisico le orchette appaiono in discrete condizioni. “Siamo in buona forma - continua Zizza - certo ci manca ancora un po’ di ritmo partite per essere al massimo, ci arriveremo col passare delle settimane”. Per quanto riguarda la formazione, l’allenatore alabardato non dovrebbe operare modifiche rispetto alle tredici che sono scese in acqua nelle partite di Coppa Italia. Non sarà una sfida come tutte le altre per il portiere Loredana Sparano, ex di turno, che ha militato nella Sis per quattro stagioni.

L’avversario: Sis Roma
Reduce da due semifinali play-off di fila e dalla finale scudetto del 2019, il club romano prova a dare la caccia al tricolore con una rosa giovane e molto competitiva. Confermatissimo in panchina Marco Capanna, confermate le azzurre (reduci dal bronzo europeo) Chiara Tabani, Sofia Giustini, Giuditta Galardi, Luna Di Claudio, Agnese Cocchiere e Domitilla Picozzi, l’unico innesto arrivato in estate è l’attaccante australiana Abby Elizabeth Andrews. In porta c’è l’americana Emaila Eichelberger, attenzione anche alle invenzioni offensive di Chiara Ranalli. In Coppa Italia le giallorosse hanno esordito con un quattro su quattro: vittorie ai danni di Brizz Nuoto (21-2), Rn Florentia (17-1), Como Nuoto (21-7) e Pallanuoto Trieste (15-6).

Gli arbitri
La sfida tra Sis Roma e Pallanuoto Trieste sarà diretta da Fabio Brasiliano di Camogli e Alessia Ferrari di Genova.

Potrebbe interessarti anche
Trieste vuole ripartire, alla "Bianchi" sfida alla Distretti Ecologici Roma
Orchette sul campo del Rapallo, confronto diretto per il quarto posto