A2 Femminile

Pallanuoto Trieste in trasferta a Genova. Domenica 24 marzo (ore 15.00) alla Sciorba la capolista affronta la Locatelli

Prima contro ultima della classifica, ma l'allenatrice Ilaria Colautti non si fida: "Massima concentrazione per conquistare i tre punti"

Trasferta in terra ligure per la capolista. Domenica 24 marzo, nella seconda giornata di ritorno del campionato di serie A2 femminile (girone Nord), la Pallanuoto Trieste sarà di scena nella piscina Sciorba di Genova per affrontare la Locatelli. Si gioca alle ore 15.00.
A leggere la classifica, Trieste prima con 27 punti, Locatelli ultima con 4, i favori del pronostico sono tutti dalla parte delle orchette. Ma l’allenatrice Ilaria Colautti avvisa: “Il nostro compito è quello di affrontare tutte le squadre al massimo della concentrazione, indipendentemente dalla posizione che occupano. La trasferta di Genova non fa esclusione, il nostro obiettivo è di conquistare i tre punti, ma per farlo servirà come sempre tanta attenzione in ogni fase del gioco”.
Dopo la bellissima prestazione con il Bologna, che ha restituito alla Pallanuoto Trieste la vetta solitaria della classifica, il morale è ovviamente molto alto in casa alabardata. Anche se è stata una settimana non semplice dal punto di vista degli allenamenti. Lucrezia Cergol è in collegiale con la nazionale maggiore e si unirà al gruppo soltanto sabato, mentre Sara Guadagnin, Veronica Gant e Aleksandra Jankovic sono state bloccate dall’influenza. La loro presenza domenica alla Sciorba, comunque, non è in dubbio. “Dal punto di vista tecnico - continua la Colautti - è una partita che potrebbe riservare qualche incognita. La Locatelli di solito si trasforma quando gioca in casa, hanno un paio di atlete di esperienza e di sicuro proveranno a metterci in difficoltà. Noi dovremo essere brave ad imporre il nostro ritmo. Chiederò alla squadra di fare meglio nelle situazioni di superiorità e inferiorità numerica”. Tra le genovesi, attenzione in particolare a Silvia Figari e soprattutto Jamila Tedesco (19 gol in stagione).
Infine, la designazione arbitrale: la gara tra Locatelli e Pallanuoto Trieste sarà diretta dal fischietto Stefano Pinato.

Potrebbe interessarti anche
Finale play-off promozione, sarà Pallanuoto Trieste contro Acquachiara. Gara-1 alla "Bianchi" domenica 23 giugno alle 15.00
Settore giovanile: l'U13 della Pallanuoto Trieste vince il campionato del Triveneto, in finale battuto il Plebiscito (14-6)