Serie B femminile: battuto il Preganziol (29-2), la Pallanuoto Trieste pensa già ai play-off promozione

Largo successo sul fanalino di coda della classifica. Il 29 maggio col Plebiscito Padova ultima partita di campionato

Ottava vittoria su nove partite disputate, la qualificazione ai play-off promozione per la serie A2 femminile è cosa fatta per il secondo anno di fila. Nella penultima gara del campionato di B femminile, la Pallanuoto Trieste ha regolato il Preganziol alla “Bruno Bianchi” con un secco 29-2. Pronostico rispettato per le “orchette”, che non hanno incontrato alcuna difficoltà nel superare il fanalino di coda della classifica. Alla fine del primo periodo le atlete di Ilaria Colautti conducevano già per 6-0, poi il divario nel punteggio è andato sempre più allargandosi. 

Come detto, la Pallanuoto Trieste è qualificata ai play-off, dove proverà a dare l’assalto alla serie A2. Intanto c’è da giocare ancora un match, quello di domenica 29 maggio con il Plebiscito Padova: le ragazze alabardate dovranno difendere il primato dall’assalto della forte squadra veneta.

 

PALLANUOTO TRIESTE – PREGANZIOL 29-2 (6-0; 7-1; 7-1; 9-0)

PALLANUOTO TRIESTE: S. Ingannamorte, Zadeu 2, Favero 5, Balestra 2, Tommasi 1, L. Cergol 5, B. Cergol 1, E. Ingannamorte 3, Guadagnin 4, Klatowski 1, Jankovic 5, Alunni Barbarossa. All. I. Colautti

Potrebbe interessarti anche
Coppa Italia a Padova, per le orchette primo impegno della nuova stagione
Terza gara di Coppa Italia, Trieste battuta anche dal Telimar (3-8)