Setterosa in collegiale con quattro orchette della Pallanuoto Trieste

Oltre a Dafne Bettini, il c.t. Paolo Zizza ha convocato Veronica Gant, Giorgia Klatowski e Gaia Gregorutti

  • Setterosa in collegiale con quattro orchette della Pallanuoto Trieste
  • Setterosa in collegiale con quattro orchette della Pallanuoto Trieste
  • Setterosa in collegiale con quattro orchette della Pallanuoto Trieste
  • Setterosa in collegiale con quattro orchette della Pallanuoto Trieste

Il Setterosa è sul punto di rimettersi al lavoro e intano si allarga a quattro la rappresentanza di atlete della Pallanuoto Trieste convocate del c.t. Paolo Zizza. Oltre a Dafne Bettini, che si è allenata con la nazionale fino al 27 giugno e adesso si prepara a tornarci, sono state convocate anche le orchette Veronica Gant (difensore classe 2002), Giorgia Klatowski (attaccante classe 2003) e Gaia Gregorutti (portiere classe 2003). Le ragazze della Pallanuoto Trieste faranno quindi parte del gruppo delle 27 azzurre che prenderanno parte collegiale in programma sempre nella piscina del Centro Federale di Ostia dal 13 luglio al 7 agosto. Una bella soddisfazione per le giovani ragazze alabardate e soprattutto un’importantissima opportunità di crescita accanto alle più forti giocatrici del campionato di serie A1 femminile.
“Questa chiamata proprio non me l’aspettavo - racconta Veronica Gant - sono molto emozionata, allenarmi con la nazionale maggiore sarà un’esperienza nuova e sicuramente indimenticabile. Sono pronta a mettermi alla prova e darò il meglio”. “Sono contenta - spiega Giorgia Klatowski - questa convocazione non deve essere un punto d’arrivo, ma l’inizio di un percorso nuovo. Sarà un’occasione per imparare tante cose nuove accanto a delle atlete che hanno giocato ai massimi livelli in campo internazionale”. “Mi è stata data una grande opportunità - chiude Gaia Gregorutti - sono davvero entusiasta di prendere parte a questo collegiale, darò il massimo per superare tutte le aspettative”.

Potrebbe interessarti anche
Grace Marussi in raduno collegiale a Ostia con la nazionale giovanile
Ecco la nuova centroboa, in alabardato arriva l'ex Rapallo Gaia Gagliardi