Attività giovanile

Settore giovanile: tris di vittorie in Liguria e l'U19 femminile si giocherà lo scudetto, l'U20 sfiora il sogno final-four

Le orchette superano di slancio il girone di Rapallo, titolo tricolore in palio a Firenze tra il 18 e il 21 luglio. L'U15 perde a Vicenza ma chiude al primo posto

È stato un fine settimana davvero intenso per le squadre del settore giovanile della Pallanuoto Trieste, con U20 e U19 femminile impegnate negli importantissimi gironi di semifinale nazionale. In campo anche l’U15. Vediamo come è andata.

Under 20
Impresa solo sfiorata. La corsa della Pallanuoto Trieste si ferma al girone di semifinale nazionale della categoria U20. A Bogliasco i ragazzi di Berlanga Henriques hanno provato con grinta a qualificarsi per la final-four scudetto. Inizio incoraggiante con il successo di prestigio sulla Roma Vis Nova per 9-7 (con poker di Mezzarobba e tripletta di Podgornik), poi stop per 14-3 al cospetto dello scatenato Posillipo (forse la squadra favorita per il titolo). Nel match decisivo con i padroni di casa del Bogliasco è arrivata una sconfitta per 6-4, maturata al termine di una gara equilibrata e combattuta. Niente qualificazione, ma resta la soddisfazione di essere entrati nel cerchio delle otto squadre più forti d’Italia.

PALLANUOTO TRIESTE - ROMA VIS NOVA 9-7 (2-3; 1-2; 3-1; 3-1)
PALLANUOTO TRIESTE:
Ricciardi, Podgornik 3, Mladossich 1, G. Diomei, Rigoni, Cosoli 1, D’Agaro, Mezzarobba 4, Stocco, Esposito, Jankovic, Seppi. All. Berlanga Henriques

POSILLIPO - PALLANUOTO TRIESTE 14-3 (5-1; 3-1; 0-0; 6-1)
PALLANUOTO TRIESTE:
Ricciardi, Podgornik 1, Mladossich 1, G. Diomei, Rigoni, Cosoli 1, D’Agaro, Mezzarobba, Stocco, Esposito, Jankovic, Seppi. All. Berlanga Henriques

BOGLIASCO - PALLANUOTO TRIESTE 6-4 (1-1; 0-1; 2-0; 3-2)
PALLANUOTO TRIESTE:
Ricciardi, Podgornik, Mladossich, G. Diomei 2, Rigoni, Cosoli, D’Agaro 1, Mezzarobba 1, Stocco, Esposito, Jankovic, Seppi. All. Berlanga Henriques

La classifica del girone 1: Posillipo 9, Bogliasco 6, Pallanuoto Trieste 3, Roma Vis Nova 0 (Posillipo e Bogliasco qualificate alla final-four scudetto)

Under 19 femminile
Le orchette conquistano la qualificazione ad un’altra finale scudetto. La Pallanuoto Trieste ha infatti superato con slancio il girone di semifinale di Rapallo e adesso si giocherà il titolo italiano U19 femminile a Firenze, tra il 18 e il 21 luglio. La squadra guidata da Ilaria Colautti e Andrea Piccoli ha raccolto tre vittorie in Liguria: 18-0 sul Castelfiorentino, 10-5 sul Rapallo padrone di casa (e campione d’Italia in carica della categoria) e 11-5 sul sorprendente Varese Olona. Di notevole spessore in particolare la prestazione sfornata nel confronto con il forte Rapallo, le orchette hanno messo in vasca tanta determinazione e qualità. Alle finali scudetto si sono qualificate anche Bogliasco, Velletri, Rn Florentia, Nc Milano, Orizzonte Catania, Plebiscito Padova e Varese Olona. Appuntamento tricolore tra un mese e mezzo a Firenze.

CASTELFIORENTINO - PALLANUOTO TRIESTE 0-18 (0-5; 0-4; 0-5; 0-4)
PALLANUOTO TRIESTE:
S. Ingannamorte, Zadeu 3, Favero, Gant 1, Marussi 1, Cergol 4, Klatowski 3, Mancini 3, Guadagnin 2, E. Lonza 1, Jankovic, Russignan, Gregorutti. All. I. Colautti e Piccoli

PALLANUOTO TRIESTE - RAPALLO 10-5 (4-0; 2-1; 2-1; 2-3)
PALLANUOTO TRIESTE:
S. Ingannamorte, Zadeu 2, Favero, Gant, Marussi, Cergol 4, Klatowski, Mancini 1, Guadagnin 1, E. Lonza, Jankovic 2, Russignan, Gregorutti. All. I. Colautti e Piccoli

PALLANUOTO TRIESTE - VARESE OLONA 11-5 (2-0; 3-3; 2-1; 4-1)
PALLANUOTO TRIESTE:
S. Ingannamorte, Zadeu 1, Favero, Gant 1, Marussi, Cergol 2, Klatowski 2, Mancini 1, Guadagnin 2, E. Lonza, Jankovic 2, Russignan, Gregorutti. All. I. Colautti e Piccoli

La classifica del girone 1: Pallanuoto Trieste 9, Varese Olona 6, Rapallo 3, Castelfiorentino 0 (Trieste e Varese qualificate alle finali scudetto)

Under 15
Sconfitta esterna per la Pallanuoto Trieste nell’ultimo turno del campionato U15 del Triveneto (girone A). I ragazzi di Beppe Bergamasco sono stati battuti dal Vicenza per 14-11 (5 gol per Leonardo Diomei). In classifica Trieste, Vicenza e Plebiscito Padova hanno chiuso appaiati in vetta con 24 punti, gli alabardati si sono comunque presi il primo posto grazie ai migliori risultati negli scontri diretti.

VICENZA - PALLANUOTO TRIESTE 14-11 (4-3; 3-3; 3-3; 4-2)
PALLANUOTO TRIESTE:
Benco, Di Russo, L. Diomei 5, Micillo, Mattioli, Liprandi, Levis 1, Trbojevic, Medici 2, Ranù, Fumo 2, Gregoretti, Cattarini, Cotugno, Dakic 1. All. Bergamasco

Potrebbe interessarti anche
Nemanja Vico confermato alla Pallanuoto Trieste. "Qui sto bene, piazza ideale dove giocare"
Il difensore Rocchi in uscita dalla Pallanuoto Trieste: "Qui mi sono trovato benissimo"