Sfida casalinga per le orchette, alla "Bianchi" arriva la Rn Florentia

Si gioca alle 14.30, diretta streaming su Vimeo. Colautti: "Ora vogliamo conquistare i tre punti"

Archiviata la Coppa Italia, torna il campionato. Sabato 17 aprile, nel primo turno di ritorno del “final round” (girone D) della serie A1 femminile, alla “Bruno Bianchi” la Pallanuoto Trieste ospita la Rn Florentia. Inizio fissato alle ore 14.30, la partita sarà trasmessa in diretta streaming su Vimeo.

Qui Pallanuoto Trieste
Le orchette sono rientrate da Ostia con il morale alto e la settimana di allenamenti è stata senza dubbio proficua. Lo stato di forma è buono e il gruppo appare particolarmente coeso in vista dell’ultimo scorcio di stagione. “Stiamo lavorando bene - spiega l’allenatrice Ilaria Colautti - soprattutto dal punto di vista tattico. La buona prestazione con la Sis Roma ci ha dato fiducia, ora però vogliamo conquistare i tre punti”. In effetti in questo “final round” i risultati non hanno particolarmente sorriso alla Pallanuoto Trieste, sconfitta proprio dalla Rn Florentia (di misura) e dal Bogliasco. La Colautti ha le idee chiare sul tipo di prestazione che dovranno garantire le orchette: “Rispetto alla gara di andata in Toscana servirà tutto un altro approccio. Lì eravamo andate subito sotto nel punteggio e rimontare costa fatica, energie che ci sono mancate nel finale. Di sicuro dovremo limitare il numero di errori, ma pensiamo a noi, a giocare come sappiamo, con grinta e determinazione per quattro tempi”. Per quanto riguarda la formazione, ancora assente Francesca Rattelli, che sarà sostituita dalla 2004 Francesca Lonza. In dubbio Lucrezia Cergol, nel caso la numero 6 alabardata non dovesse recuperare spazio a Elisa Sblattero (anche lei del 2004).

L’avversario: Rn Florentia
La compagine di Aleksandra Cotti, fresca di investitura come assistente del nuovo c.t. del Setterosa Carlo Silipo (che assisterà al confronto della “Bruno Bianchi” assieme al direttore tecnico della nazionale Fabio Conti) è stata costretta a rinunciare alla Coppa Italia causa un paio di positività al Covid. Le toscane sono comunque imbattute in questa seconda fase di campionato e di sicuro cercheranno di allungare la loro serie positiva. È la difesa il punto di forza della Florentia, che si bada sulla solidità del portiere Caterina Banchelli. Sara Cordovovani si va valere nella posizione di centroboa, mentre in fase offensiva attenzione all’ex Plebiscito Padova Carlotta Nencha, alla mancina Irene Landi (doppietta alle orchette all’andata) e all’esperta Gloria Giachi. Sono due i precedenti tra Pallanuoto Trieste e Rn Florentia in serie A1 femminile, per due volte le toscane si sono imposte di misura. L’ultimo confronto in ordine di tempo è quello del 6 marzo scorso, quando alla “Nannini” decise un gol di Landi a 61’’ dalla fine (7-6).

Gli arbitri
La gara tra Pallanuoto Trieste e Rn Florentia sarà diretta da Giuseppe Fusco e Tommaso Boccia, delegato Alessandro Roberti Vittory.

Le altre partite
Oltre a quello della “Bianchi”, sono due le gare in programma. Nel “round scudetto” alle 18.00 la Sis Roma attende il Css Verona, mentre è stato rinviato il big-match tra Orizzonte Catania e Plebiscito Padova. Nell’altro confronto del “final round” in acqua Vela Ancona contro Bogliasco (ore 15.00).

Potrebbe interessarti anche
Settebello verso la sfida con la Serbia, c'è anche Andrea Mladossich
Stop temporaneo dei campionati di serie A1 maschile e femminile