Attività giovanile

Stop a Busto Arsizio per l'U17A. Sorridono U17 femminile e U13, solo un pareggio per l'U15 femminile

Nel campionato nazionale Pallanuoto Trieste battuta dallo Sport Management (9-6). E domenica alla "Bianchi" (ore 15.15) arriva il Perugia, scontro diretto per il terzo posto

Quattro le squadre del settore giovanile della Pallanuoto Trieste impegnate nel fine settimana. Ecco risultati, tabellini e il punto della situazione sui vari campionati.

Under 17 A
Sconfitta esterna per la Pallanuoto Trieste nella seconda giornata di ritorno del girone 2 del campionato nazionale U17A. A Busto Arsizio gli alabardati sono stati battuti dallo Sport Management per 9-6. Gara dall’andamento particolare: sotto di 3 reti a metà gara, Mladossich e compagni hanno ribaltato la situazione grazie ad un parziale di 0-4, ma nell’ultimo tempo un altro 4-0 ha però permesso ai lombardi di imporsi con 3 gol di scarto. In classifica Pallanuoto Trieste sempre terza con 15 punti, gli stessi del Perugia che però deve ancora recuperare una partita. E domenica 14 aprile (ore 15.15) gli umbri saranno di scena proprio alla “Bianchi”.

SPORT MANAGEMENT - PALLANUOTO TRIESTE 9-6 (2-2; 3-0; 0-4; 4-0)
PALLANUOTO TRIESTE:
Seppi, Giovanazzi, Mladossich 3, L. Diomei 1, Balestra, Rigoni, Stocco 2, Bonanno, Cotugno, Esposito, Russo, Levis, Maiolo. All. Krstovic

Under 17 femminile
Altra vittoria, la settima su sette gare disputate, per la Pallanuoto Trieste nel campionato U17 femminile del Triveneto. Alla “Bianchi” le orchette hanno regolato il Css Verona per 12-5, con triplette di Mancini e Gant. Gara gestita senza problemi dalle ragazze di Ilaria Colautti, tanto spazio soprattutto alle più piccole che hanno bisogno di giocare e fare esperienza. In classifica Trieste sempre saldamente in vetta a punteggio pieno (21 punti). Domenica 14 aprile (ore 17.45) alla “Bianchi” confronto con la Virgiliana Mantova.

PALLANUOTO TRIESTE - CSS VERONA 12-4 (4-0; 2-1; 5-0; 1-3)
PALLANUOTO TRIESTE:
Gregorutti, Sblattero 1, Mancini 3, Gant 3, F. Lonza, M. Benati, Klatowski 2, Marussi, Pasquon 2, Bozzetta 1, Jankovic, Renier, Zoch. All. I. Colautti

Under 15 femminile
Altro pareggio per la Pallanuoto Trieste nel campionato U15 femminile del Triveneto. Alla “Bianchi” le orchette di Andrea Piccoli hanno impattato 6-6 con il Css Verona, risultato che complica ulteriormente la strada verso la qualificazione al girone di semifinale nazionale, adesso in forte dubbio. Trieste infatti è sempre terza dietro Bologna e Css Verona. Prestazione sottotono delle ragazze alabardate, che commettono tanti errori soprattutto in fase offensiva.

PALLANUOTO TRIESTE - CSS VERONA 6-6 (1-1; 1-1; 2-4; 2-0)
PALLANUOTO TRIESTE:
R. Apollonio, F. Benati, Fasiello, Sblattero 1, F. Lonza 2, M. Benati 1, Zoch, Marussi 1, Marega, Spadoni, Liprandi. Renier 1, Gaspardo, Bozzetta, A. Apollonio. All. Piccoli

Under 13
Tutto facile per la Pallanuoto Trieste nella trasferta di Preganziol, valida per il campionato U13 del Triveneto. Gli alabardati hanno battuto la compagine veneta per 2-11 (poker di Davik e tripletta di Cotugno). In classifica Trieste sempre in vetta con 12 punti, frutto di 4 vittorie su 4 partite disputate.

PREGANZIOL - PALLANUOTO TRIESTE 2-11 (1-2; 0-5; 0-4; 1-0)
PALLANUOTO TRIESTE:
Belletti, Kavalic, Davik 4, Fumo, Pavic 2, F. Casavola 1, Sivini, Cotugno 3, Torlontano, A. Casavola, Calligaris, Borselli 1, Nider. All. Vitiello e Ferreccio

Potrebbe interessarti anche
Finale play-off promozione, sarà Pallanuoto Trieste contro Acquachiara. Gara-1 alla "Bianchi" domenica 23 giugno alle 15.00
Settore giovanile: l'U13 della Pallanuoto Trieste vince il campionato del Triveneto, in finale battuto il Plebiscito (14-6)