A1 MASCHILE

Tra venerdì 11 e domenica 13 settembre Pallanuoto Trieste al torneo internazionale "Cilento Costa Blu", si gioca in mare.

Sfide con Posk Spalato e Canottieri Napoli nel primo girone, poi le gare ad eliminazione diretta e le finali

Dopo il common-training con i vice-campioni d’Italia dell’An Brescia, adesso la Pallanuoto Trieste si appresta ad affrontare un importate torneo amichevole in vista della serie A1 2015/2016. Il gruppo di Stefano Piccardo infatti sarà impegnato tra venerdì 11 e domenica 13 settembre nella terza edizione del trofeo internazionale “Cilento Costa Blu”. E si giocherà proprio in mare, in una zona splendida nel sud della Campania, in provincia di Salerno, ovvero nei comuni di Castellebate, Pollica e Casal Velino. La bellezza della natura è importante, ma la Pallanuoto Trieste affronterà il torneo con tutta l’intenzione di proseguire nella fase di preparazione al massimo campionato nazionale, che scatterà tra un paio di settimane. Il lotto di formazioni che capitan Giorgi e compagni sfideranno nelle acqua del Mar Tirreno, tra l’altro, è di tutto rispetto, comprese future rivali nella serie A1. Saranno sei i team che si contenderanno il “Cilento Costa Blu”, la Pallanuoto Trieste è stata inserita nel gruppo B con Posk Spalato e Canottieri Napoli, nel girone A invece ci sono Duisburg, Lazio e Acquachiara. Diamo un’occhiata al programma del torneo. Gli alabardati saranno in acqua venerdì 11 settembre a Casal Velino per affrontare i croati del Posk alle ore 10.30 e la Canottieri Napoli alle 11.30. Sabato 12 nel corso della mattinata, a San Marco di Castellabate, turno ad eliminazione diretta per le squadre seconde e terze classificate dei due gironi; poi nel pomeriggio, a Casal Velino, dalle 15.30, le due semifinali, alle quali accedono direttamente le prime classificate dei due gironi. Domenica 13 settembre, dalle 10.30 in poi, nel campo di gara di Acciaroli si disputeranno le finali, che definiranno la graduatoria dal sesto al primo posto del “Cilento Costa Blu”. Infine, alle 13.30, le premiazioni. Si giocherà sulla distanza dei 4 tempi da 6 minuti, con doppio arbitraggio, nelle partite ad eliminazione diretta in caso di parità si andrà ai tiri di rigore.
Il "Cilento Costa Blu" è organizzato dalle amministrazioni comunali di Castellabate, Pollica e Casal Velino, insieme al Comitato Regionale Campano della Federazione Italiana Nuoto. L'evento si svolge in collaborazione con le associazioni Punta Tresino e Circolo Lazzarulo, e con il patrocinio dell'Ussi Campania, sponsorizzato dalle aziende campane Ugo Cilento e Torque.

Potrebbe interessarti anche
Il 2019 si chiude in trasferta. Sabato 7 dicembre (ore 18.00) la Pallanuoto Trieste rende visita al Salerno
Prima prova regionale a Gorizia. Bernardi abbassa tutti i suoi personali, bene anche Antonione