Eventi

"Tutti Pazzi per la Pallanuoto": in archivio anche la seconda edizione

Sei squadre e oltre settanta giocatori in acqua nel campo a mare dello Stabilimento Ausonia. Primo posto finale per la Tergeste

Sei squadre, oltre settanta giocatori scesi in acqua, nove partite e tantissimo divertimento. È andata in archivio la seconda edizione del torneo per non tesserati “Tutti Pazzi per la Pallanuoto”, organizzato dallo staff della Pallanuoto Trieste e ospitato nel campo a mare allestito presso lo Stabilimento Balneare Ausonia.
Qualche nota di cronaca. Sei come detto le squadre in lizza, il girone A è stato vinto dalla Waterpolo Project, davanti a Ufficio Samer e Miners. Nel girone B primo posto per la Tergeste, poi Sangio Gang e Er Supremo. Nella finale per il titolo la Tergeste si è imposta per 5-1 sulla Waterpolo Project, sul podio al terzo posto la Sangio Gang. In acqua hanno fatto capolino qualche ex giocatore di serie A1 maschile e femminile della Pallanuoto Trieste, tanti appassionati e curiosi che hanno provato a cimentarsi con questo faticoso ma affascinante sport. Le partite sono state arbitrate da Michele Ingannamorte.
Al di là di gol, risultati e classifica, il torneo è stata l’occasione per una raccolta fondi legata alla t-shirt dell’evento, fondi che saranno donati alla Lilt (Lega Italiana Lotta ai Tumori) di Trieste.
La manifestazione è stata resa possibile grazie al contributo di Met Promo, Osteria da Baffo, Despar e Stabilimento Balneare Ausonia.

Potrebbe interessarti anche
Tutto facile alla "Bianchi", Trieste regola il Bogliasco con un netto 20-6
Turno infrasettimanale alla "Bianchi", Trieste attende il Bogliasco