Attività giovanile

Under 15: niente impresa per i giovani alabardati, la Pallanuoto Trieste non supera la semifinale nazionale

Nella piscina di Albaro arrivano tre sconfitte con Sc Quinto (con rimonta incassata nel finale), Libertas Perugia e Roma Vis Nova. Bilancio un po' troppo severo

Non riesce alla Pallanuoto Trieste l’impresa di superare il girone di semifinale nazionale Under 15 maschile. Nella piscina di Albaro (Genova) la squadra di Beppe Bergamasco ha incassato tre sconfitte, un bilancio un po’ troppo severo rispetto a quanto fatto vedere in acqua dai giovani atleti alabardati. Il rammarico maggiore è legato alla gara di esordio contro i padroni di casa del Quinto. Avanti per 4-1 ad inizio del quarto periodo, la Pallanuoto Trieste non è riuscita ad amministrare il prezioso vantaggio, causa il pressing al limite dei liguri e l’evidente stanchezza. Negli ultimi minuti grazie a tre rigori il Quinto firma il sorpasso sul definitivo 5-6. Poi la Pallanuoto Trieste si è arresa a Libertas Perugia (4-8) e Roma Vis Nova per 7-13, ma non senza aver giocato per due tempi alla pari con la squadra più forte. Conquistano così la qualificazione alle finali scudetto di categoria Quinto e Roma Vis Nova.

PALLANUOTO TRIESTE – SC QUINTO 5-6 (1-0; 1-0; 2-1; 1-5)
PALLANUOTO TRIESTE:
Seppi, Guni, L. Diomei 1, Balestra 2, Mattioli, Balanzin, Russo, Stocco 1, Lacota, Ranù, Liprandi 1, Perissutti, Vannella, Trbojevic, Medici. All. Bergamasco

LIBERTAS PERUGIA – PALLANUOTO TRIESTE 8-4 (2-0; 1-0; 4-3; 1-1)
PALLANUOTO TRIESTE:
Seppi, Guni, L. Diomei, Balestra, Mattioli, Balanzin, Russo, Stocco 2, Lacota, Ranù, Liprandi 1, Perissutti, Vannella, Trbojevic 1, Medici. All. Bergamasco

PALLANUOTO TRIESTE – ROMA VIS NOVA 7-13 (3-4; 1-0; 0-5; 3-4)
PALLANUOTO TRIESTE:
Seppi, Guni, L. Diomei, Balestra 1, Mattioli, Balanzin, Russo, Stocco 2, Lacota, Ranù 1, Liprandi, Perissutti 1, Vannella, Trbojevicv, Medici 2. All. Bergamasco

Potrebbe interessarti anche
Orchette troppo imprecise, alla "Vassalo" il Bogliasco supera la Pallanuoto Trieste (7-5)
Scontro diretto, sabato 19 ottobre (ore 15.00) la Pallanuoto Trieste affronterà in trasferta il Bogliasco