Attività giovanile

Under 16 femminile: finali scudetto per le orchette, subito il Bogliasco

In campo tra l'8 e l'11 settembre, nel girone avversarie anche Orizzonte e Rapallo. Piccoli: "Dare tutto ad ogni partita"

L’ultima appendice della stagione 2021/2022. Tra giovedì 8 e domenica 11 settembre, nella piscina comunale di Avezzano, si svolgeranno le finali scudetto Under 16 femminile. Otto le squadre impegnate, tra loro anche la Pallanuoto Trieste guidata da Andrea Piccoli. Le orchette sono state inserire nel girone 2 con Bogliasco, Orizzonte Catania e Rapallo; nel girone 1 Locatelli Genova, Como Nuoto, Plebiscito Padova e Sis Roma.
Per Trieste esordio l’8 settembre alle 18.45 con il Bogliasco, il 9 settembre alle 12.45 sfida all’Orizzonte Catania e alle 18.30 al Rapallo. Nella mattinata del 10 settembre i quarti di finale, ai quali accederanno tutte e otto le formazioni in lizza, al pomeriggio le semifinali. L'11 settembre le gare che assegneranno le medaglie, la finale per il titolo è prevista alle ore 12.45.
“Conosciamo poco le nostre avversarie - spiega Andrea Piccoli - a parte il Plebiscito Padova che abbiamo affrontato per due volte nel corso della stagione. La nostra squadra comunque è molto coesa, le ragazze hanno lavorato bene in allenamento, hanno notevoli potenzialità. Andiamo ad Avezzano con l’obiettivo di toglierci qualche soddisfazione, dovremo essere bravi a non farci condizionare troppo dall’emozione. Proveremo a dare tutto in ogni partita”.

Le convocate per le finali scudetto Under 16 femminile: Elektra Bergamasco, Giada Vitrani, Beatrice Zavattin, Anna Caproni, Sara Mecchia, Maria Elisa Gaspardo, Anna Zoch, Martina Alejandra Portillo, Giulia Petrucci, Irene Folchini, Giulia Abbondanza, Maria Vittoria Gaspardo, Maria Danic.

Potrebbe interessarti anche
Tutto facile alla "Bianchi", Trieste regola il Bogliasco con un netto 20-6
Turno infrasettimanale alla "Bianchi", Trieste attende il Bogliasco