Attività giovanile

Under 17 femminile: finali scudetto, la Pallanuoto Trieste si arrende al Bogliasco (4-8). E' comunque medaglia d'argento!

Gara in equilibrio per tre tempi, negli ultimi 7' le liguri prendono in largo. Resta la soddisfazione di un altro podio a livello giovanile. Ilaria Colautti: "Verdetto giusto, ma c'è da essere contenti"

Niente da fare, ancora una volta contro il Bogliasco. Nella finalissima tricolore delle finali scudetto Under 17 femminile di Viterbo, la Pallanuoto Trieste è stata sconfitta dalla compagine ligure per 4-8. Match equilibrato per tre tempi, poi negli ultimi 7’ la squadra in calottina blu ha preso il largo. Ma oltre alla comprensibile delusione, alla Pallanuoto Trieste resta comunque la soddisfazione di salire ancora una volta sul podio a livello giovanile nazionale. E non è poco. “Giusto così - racconta Ilaria Colautti a fine gara - loro ci hanno creduto di più, noi dobbiamo imparare a giocare con questa stessa grinta e determinazione. Il secondo posto è comunque un risultato importante, c’è da essere contenti”.
La orchette partono bene e vanno avanti per due volte con Klatowski e Gant, ma in difesa commettono alcune ingenuità che il Bogliasco non perdona: 2-3 alla fine del primo periodo. In apertura di seconda frazione la scatenata Bettini porta il Bogliasco sul +2, ma Trieste reagisce. Jankovic in superiorità e poi su rigore riporta Trieste sul 4-4, ma prima della fine del tempo Bettini sigla il 4-5. Nel terzo periodo la tensione è alle stelle e le orchette non riescono a finalizzare con precisione. Non si segna per 7’, il digiuno offensivo delle alabardate dura anche nell’ultima frazione e il Bogliasco ne approfitta per chiudere i conti sul definitivo 4-8. Liguri in festa, la Pallanuoto Trieste porta comunque a casa una prestigiosa medaglia d’argento.

PALLANUOTO TRIESTE - BOGLIASCO 4-8 (2-3; 2-2; 0-0; 0-3)
PALLANUOTO TRIESTE:
Gregorutti, Sblattero, Mancini, Gant 1, F. Lonza, Benati, Klatowski 1, Marussi, Pasquon, Bozzetta, Jankovic 2, Renier, R. Apollonio. All. I. Colautti
BOGLIASCO: Sokhna, Bettini 4, Sanquirico, Lombella, Marini, Civardi, Mannai 2, Cogozzo, Paganello 2, Rayner, Carpaneto, Albasini, De March. All. Sinatra

Potrebbe interessarti anche
Nuovo innesto in vista del campionato 2019/2020. La Pallanuoto Trieste ingaggia la centroboa russa Polina Kempf, due volte campione del mondo giovanile. "Grande occasione, cercherò di giocare al meglio per ripagare la fiducia della società"
Under 17: l'attaccante della Pallanuoto Trieste Andrea Mladossich (2002) giocherà il Campionato Europeo di Tbilisi