Attività giovanile

Under 17 femminile: finali scudetto, la Pallanuoto Trieste supera il Volturno (10-7) e accede alla semifinale

Gara agevolmente controllata dalle orchette, tripletta di Gant. Alle 18.30 sfida alla Sis Roma, chi vince conquista la finalissima per l'oro

Proprio in contemporanea alla finale dei Mondiali di Gwangju, vinta dall’Italia sulla Spagna, la Pallanuoto Trieste ha affrontato il Volturno nella gara dei quarti delle finali scudetto Under 17 femminile, in svolgimento a Viterbo. Pronostico rispettato dalle orchette, che si sono imposte per 10-7. Un successo che apre le porte della semifinale alla squadra alabardata: questo pomeriggio alle 18.30 sfida alla Sis Roma, chi vince va a giocarsi l’oro.
Tutto facile per le ragazze di Ilaria Colautti e Andrea Piccoli, che scappano subito sul 3-0 grazie alle reti di Klatowski, Jankovic e Marussi, e poi amministrano senza problemi, con ampie rotazioni e tanto spazio per tutte le atlete. E adesso la semifinale.

PALLANUOTO TRIESTE - VOLTURNO 10-7 (3-1; 3-2; 3-2; 1-2)
PALLANUOTO TRIESTE:
Gregorutti, Sblattero, Mancini 1, Gant 3, F. Lonza 1, Benati, Klatowski 1, Marussi 2, Pasquon, Bozzetta, Jankovic 2, Renier, R. Apollonio. All. I. Colautti e Piccoli
VOLTURNO: Raimondo, Monaco, Fusco 1, G. Fatone 1, Llacja 2, Riccio 3, A. Fatone, Genzano. All. Napolitano

Potrebbe interessarti anche
Orchette troppo imprecise, alla "Vassalo" il Bogliasco supera la Pallanuoto Trieste (7-5)
Scontro diretto, sabato 19 ottobre (ore 15.00) la Pallanuoto Trieste affronterà in trasferta il Bogliasco