Attività giovanile

Under 17 femminile: "orchette" sull'altalena, bene con lo Sport Management, poi sconfitta con il Plebiscito Padova

La Pallanuoto Trieste incassa il primo stop in campionato, 5-3 per le venete. Ilaria Colautti: "Poco carattere e poca cattiveria"

Prima la larga vittoria sullo Sport Management (3-15). Poi la delusione nel big-match col Plebiscito Padova (sconfitta per 5-3). E’ stato un fine settimana dai sentimenti contrastanti per la Pallanuoto Trieste nel campionato Under 17 femminile. Le “orchette” si sono imposte senza particolari difficoltà sullo Sport Management, ma nello scontro al vertice con il Plebiscito Padova è arrivata una sconfitta con 2 gol di scarto che proietta le patavine al primo posto in classifica, quello che qualifica alle semifinali nazionali. La squadra di Ilaria Colautti non ha giocato secondo le proprie possibilità, avanti per 0-2 non è riuscita ad amministrare il prezioso vantaggio, commettendo numerosi errori in fase offensiva. “Ho visto poco carattere e poca cattiveria – spiega l’allenatrice Ilaria Colautti – doti assolutamente da ritrovare, perché senza non faremo tanta strada”. Il match di ritorno con il Plebiscito, in programma a Trieste il 22 maggio, è ancora lontano. Le “orchette” dovranno farsi trovare pronte.

 

SPORT MANAGEMENT – PALLANUOTO TRIESTE 3-15

PALLANUOTO TRIESTE: Gregorutti, Zadeu, Favero 4, Balestra, Tommasi 2, L. Cergol 2, B. Cergol 1, E. Ingannamorte 2, Guadagnin 2, Klatowski 1, Jankovic 1, Russignan, Mozina. All. I. Colautti

 

PLEBISCITO PADOVA – PALLANUOTO TRIESTE 5-3

PALLANUOTO TRIESTE: S. Ingannamorte, Zadeu, Favero 1, Balestra, Tommasi, L. Cergol, B. Cergol, E. Ingannamorte 1, Guadagnin, Klatowski, Jankovic 1, Russignan, Mozina. All. I. Colautti

Potrebbe interessarti anche
Rinviato l'inizio dei campionati di A1 maschile e A1 femminile
Pallanuoto Trieste-Pro Recco: vademecum per assistere alla partita