Attività giovanile

Under 17: il giovane talento della Pallanuoto Trieste Andrea Mladossich in nazionale per un common-training con la Serbia

L'atleta alabardato sarà impegnato con l'Italia nati nel 2002 e 2003 a Kikinda (Vojvodina) tra il 15 e il 20 aprile

Convocazione in nazionale Under 17 per il giovane talento della Pallanuoto Trieste (classe 2002) Andrea Mladossich. L’attaccante alabardato è stato infatti chiamato dal tecnico federale Nando Pesci nell’Italia nati nel 2002 e 2003 che sosterrà un common-training con i pari età della Serbia. Gli azzurrini saranno impegnati a Kikinda (cittadina della Vojvodina) tra il 15 e il 20 aprile. Il gruppo azzurro inizia così il percorso di avvicinamento al Campionato Europeo Under 17 che si disputerà in agosto a Tiblisi (Georgia).

I convocati per il common-training con la Serbia: Matteo Iocchi Gratta (Roma Vis Nova), Alessandro Balzarini (An Brescia), Tommaso Gianazza (An Brescia), Nicolò Darold (Rn Savona), Simone Bertino (Rn Savona), Alessio Caldieri (Rn Savona), Jacopo Graglia (Alma Nuoto), Andrea Mladossich (Pallanuoto Trieste), Francesco Cassia (Ortigia Siracusa), Davide Occhione (Telimar Palermo), Jacopo Parrella (Posillipo), Luca Silvestri (Posillipo), Roberto Spinelli (Arechi), Filippo Ferrero (Bogliasco), Tommaso Scollo (Catania), Francesco Condemi (Catania), Luca Castorina (Catania).

Potrebbe interessarti anche
Sconfitta interna per l'U17A, il Perugia passa alla "Bianchi". Continuano a vincere U20, U17 femminile e U15
La legge delle orchette. Alla "Bruno Bianchi" la capolista Pallanuoto Trieste regola il Promogest (14-3)