Attività giovanile

Under 19 femminile: finali scudetto, all'esordio Pallanuoto Trieste battuta dal Rapallo padrone di casa (13-5)

Equilibrio in avvio, poi le orchette commettono tanti errori e le liguri scappano (13-5 il finale). Venerdì 27 luglio alle 10.15 sfida al Bogliasco

Inizia con una sconfitta l’avventura della Pallanuoto Trieste alle finali scudetto Under 19 femminile. Nella gara di esordio del girone 1 le orchette sono state superate dal Rapallo padrone di casa per 13-5. Gara in equilibrio nel primo periodo, con la Pallanuoto Trieste due volte in vantaggio con Elisa Ingannamorte e Lucrezia Cergol, e due volte ripresa (2-2). Copione quasi immutato anche nella seconda frazione, sul 4-4 però il Rapallo cambia marcia e le atlete alabardate incappano in una lunga serie di errori banali. Le liguri così hanno vita facile ad allungare fino al 9-5 di fine terzo periodo, che diventa +8 per il Rapallo alla sirena conclusiva.
Venerdì 27 luglio doppio impegno per la Pallanuoto Trieste: alle 10.15 sfida al Bogliasco, poi alle 15.30 ultimo match del girone con l’Acquachiara. Servirà però tutta un’altra versione della Pallanuoto Trieste per fare strada in questa difficile competizione.

RAPALLO – PALLANUOTO TRIESTE 13-5 (2-2; 4-2; 3-1; 4-0)
RAPALLO:
Gaetti, Zanetti 1, Antonini 1, Cò, Giustini 6, Repetto 1, Tignonsini, Gagliardi 3, Cabona, De Salsi, Fiore 1, Giavina, Bianco. All. Antonucci
PALLANUOTO TRIESTE: S. Ingannamorte, Zadeu 1, Favero, Gant, Tommasi, L. Cergol 2, B. Cergol, E. Ingannamorte 1, Guadagnin, Klatowski 1, Jankovic, Russignan, Gregorutti. All. I. Colautti

Potrebbe interessarti anche
Finale play-off promozione, sarà Pallanuoto Trieste contro Acquachiara. Gara-1 alla "Bianchi" domenica 23 giugno alle 15.00
Settore giovanile: l'U13 della Pallanuoto Trieste vince il campionato del Triveneto, in finale battuto il Plebiscito (14-6)