Attività giovanile

Under 19 femminile: finali scudetto, la Pallanuoto Trieste batte il Plebiscito Padova (4-6) nel derby del Triveneto

Gara equilibrata, successo maturato nel quarto periodo grazie alla doppietta di Jankovic. Orchette in testa al girone 1, oggi pomeriggio alle 17.30 la sfida con il Bogliasco

Secondo - prezioso - successo per la Pallanuoto Trieste alle finali scudetto Under 19 femminile, in svolgimento della piscina “Costoli” di Firenze. Dopo aver battuto il Milano, la squadra alabardata ha superato anche il Plebiscito Padova per 4-6. Le orchette si portano così al comando del girone 1 a punteggio pieno, ma per aver il quadro definitivo della classifica (e i conseguenti accoppiamenti dei quarti di finale), bisognerà aspettare le gare di questo pomeriggio. Il Plebiscito ieri ha infatti battuto di misura (7-6) il Bogliasco, avversario della Pallanuoto Trieste alle ore 17.30. Alle orchette potrebbe bastare anche un pareggio per prendersi il primo posto, ma in gare così equilibrate davvero tutto può accadere.
C’è stata grande battaglia nel derby del Triveneto. Il Plebiscito chiude avanti il primo periodo (1-0) grazie alla rete di Grigolon, nella seconda frazione Trieste risponde con Cergol e Klatowski per l’1-2 di metà gara. Nel terzo periodo le orchette scappano per due volte sul +2 grazie ai gol di Mancini e Cergol, ma una doppietta di Meggiato riporta il punteggio in parità (4-4) a 7’ dalla fine. Nel quarto periodo arrivano i due importanti gol di Jankovic che chiudono i conti sul 4-6 in favore della Pallanuoto Trieste.

PLEBISCITO PADOVA - PALLANUOTO TRIESTE 4-6 (1-0; 0-2; 3-2; 0-2)
PLEBISCITO PADOVA:
Giacon, Dametto, Mazzolin, Cardillo, Zorzi, Lazzari, Grigolon 1, Pegoraro, Al Masri, Meggiato 2, Tognon 1, Bozzolan, Dede. All. Posterivo
PALLANUOTO TRIESTE: S. Ingannamorte, Zadeu, F. Lonza, Gant, Tommasi, Cergol 2, Klatowski 1, Marussi, Guadagnin, Mancini 1, Jankovic 2, Russignan, Gregorutti. All. I. Colautti e Piccoli

Potrebbe interessarti anche
Under 20: Michele Mezzarobba al Mondiale, il talento alabardato giocherà la rassegna iridata in Kuwait
Troppi errori in fase offensiva, alla "Simone Vitale" Pallanuoto Trieste battuta dalla Rn Salerno (8-5)