Attività giovanile

Under 20: Mondiale di Kuwait City, Italia prima nel girone e qualificata ai quarti di finale

Buon avvio di torneo per gli azzurrini, mercoledì 18 dicembre sfida a Giappone o Australia. Per Michele Mezzarobba 11 gol complessivi finora

Tre vittorie e un pareggio, primo posto nel girone conquistato. Il Mondiale Under 20 di Kuwait City è iniziato bene per l’Italia di Carlo Silipo, ma il difficile (ovviamente) deve ancora arrivare. Gli azzurrini, tra i quali brilla il talento dell’attaccante della Pallanuoto Trieste Michele Mezzarobba, si sono qualificati con buona autorevolezza ai quarti di finale. Hanno battuto i temibili Stati Uniti per 18-11, l’Iran per 16-4, hanno rimontato il Montenegro sul 12-12 (con rete del pareggio siglata da Mezzarobba a 1’12’’ dalla fine) e superato agevolmente il Kuwait padrone di casa per 18-7. Michele ha segnato 11 gol complessivi, pesanti in particolare le realizzazioni nei match contro americani e balcanici. Per l’Italia adesso qualche giorno di riposo, fino a mercoledì 18 dicembre quando scenderà in vasca per i quarti di finale: avversario la vincente del confronto tra Australia e Giappone. Oltre all’Italia, si sono qualificate direttamente ai quarti anche Serbia (che presumibilmente troverà l’Ungheria), Spagna (che potrebbe incontrare la Croazia) e Grecia (che se la vedrà con Canada o Usa).

Potrebbe interessarti anche
Guadagnin e Favero lasciano l'attività agonistica, Panerai non rinnova. Sara, Margherita e Federico: grazie
Finalmente piscina! Riaperta la "Bruno Bianchi", ritornano ad allenarsi le due squadre di A1 e nuoto Assoluti